Blockstream tokenizza il suo potere di estrazione di Bitcoin

L’azienda di sviluppo Bitcoin Blockstream permetterà agli investitori qualificati di acquistare porzioni del suo tasso di hash mining BTC.

Che sarà sostenuto dalle capacità di estrazione di Bitcoin della società

La società di sviluppo Blockchain Blockstream ha rivelato il suo nuovo token di sicurezza, soprannominato Blockstream Mining Note (BMN), che sarà sostenuto dalle capacità di estrazione di Bitcoin (BTC) della società.

„Il Blockstream Mining Note (BMN) fornisce una maggiore flessibilità rispetto ai tradizionali investimenti in infrastrutture di estrazione fisica, confezionando l’estrazione di BTC in un token liquido negoziabile basato su BTC“, ha annunciato ieri Blockstream.

L’obiettivo di BMN è quello di offrire agli investitori qualificati al di fuori degli Stati Uniti un modo più semplice per allocare il loro capitale nel settore minerario Bitcoin. Ogni token rappresenterà 2.000 terahashes al secondo – una metrica utilizzata per quantificare la potenza di calcolo della blockchain di Bitcoin – dalle strutture di estrazione di Blockstream.

Di BTC saranno estratte per BMN

Secondo l’annuncio, quantità corrispondenti di BTC saranno estratte per BMN e bloccate in portafogli freddi per tre anni. Trascorso questo tempo, le ricompense saranno distribuite tra i possessori di BMN di conseguenza. Blockstream prevede di lanciare le sue operazioni di estrazione BMN entro il 9 luglio.

„Gli investitori possono regolare più facilmente la loro esposizione al mining di Bitcoin scambiando il BMN sui mercati secondari“, il CEO di Blockstream Adam Back e il CIO Chris Cook hanno spiegato nell’annuncio, aggiungendo: „È un vantaggio per gli investitori e la rete più ampia“.

L’offerta di token di sicurezza BMN di Blockstream sarà lanciata sul mercato europeo degli investimenti STOKR. Ogni BMN avrà un prezzo di circa 200.000 euro (235.000 dollari), che è anche l’investimento minimo per i partecipanti accreditati. Tuttavia, i BMN saranno successivamente negoziabili sui mercati secondari che non impongono tali restrizioni ai loro utenti.

„La prima tranche di 12,5 milioni di euro (~15 milioni di dollari) è confermata per essere messa in vendita il 7 aprile 2021, con una durata di 36 mesi dall’inizio delle operazioni minerarie di BMN. L’offerta è aperta agli investitori qualificati non statunitensi con un investimento minimo di circa 200.000 € (~$240.000), o l’equivalente in Bitcoin (BTC), Liquid Bitcoin (L-BTC), o Tether (USDt)“, ha aggiunto Blockstream.